menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Prova a truffare 34mila euro ad un'anziana, finisce ai domiciliari

Il 66enne ha tentato di incassare fraudolentemente i titoli postali di una 83enne

Il Gip del Tribunale di Santa Maria Capa Vetere ha convalidato il fermo ed ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari per S.F., 66enne di San Nicola la Strada, sottoposto già a fermo di indiziato di delitto dai carabinieri che il 9 marzo intervennero presso l'ufficio postale di Santa Maria a Vico su riciesta della dirigente.

L’uomo, in concorso con un 48enne di Caserta, poi denunciato in stato di libertà, si è reso responsabile di tentata truffa aggravata e sostituzione di persona. In particolare il 66enne ha tentato di incassare fraudolentemente titoli postali per un importo di circa 34mila euro ai danni di una 83enne, vedova, pensionata di Santa Maria a Vico, titolare di conto corrente ed intestataria di buoni fruttiferi postali. La successiva perquisizione personale e veicolare ha permesso ai militari dell’Arma di rinvenire e sequestrare ulteriore documentazione utilizzata per concretizzare la truffa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento