rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Truffa sull'accoglienza dei migranti, tra gli indagati un ex consigliere comunale casertano

Sono 4 i casertani iscritti nel registro degli indagati: 18 le misure cautelari disposte dal Gip del Tribunale di Cassino

Sono quattro gli indagati casertani nell’inchiesta della Procura di Cassino che ha portato all’esecuzione di 18 ordinanze di misure cautelari nei confronti di appartenenti a due sodalizi criminali attivi nel settore dell’accoglienza ai migranti.

L’inchiesta ha acceso i riflettori su un articolato sistema di frode che, anche grazie alla corruzione di pubblici ufficiali preposti ai controlli e sindaci, ha consentito ai sodali di appropriarsi indebitamente di ingenti somme di denaro.

Nelle carte dell’inchiesta, che ha portato al blitz questa mattina degli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e della Questura di Frosinone tra la provincia ciociara, Caserta, Isernia, Latina e Rieti, figura tra gli indagati l’ex consigliere comunale di Santa Maria Capua Vetere Martino Valiante.

Assieme al 58enne ex membro del Consiglio sammaritano ci sono tra gli indagati anche Angelo Marrocco, 69 anni di Rocca D’Evandro, Ornella Romanelli, 63 anni residente a Rocca D’Evandro, Giuseppe D’Errico, 40 anni di Caserta e residente a Casagiove.

I NOMI DEGLI INDAGATI

Paolo Aristide Aristipini, 48 anni di Cervaro (FR); Katia Risi, 44 anni di Cervaro; Bruno Vincenzo Scittarelli, 70 anni di Cervaro; Lucia Risi, 37 anni di Sora (FR); Daniele Scittarelli, 37 anni di Cassino (FR); Daniele Quadrini, 48 anni di Sora; Michele Murante, 70 anni di Poggio Mirteto (IS); Alessandro Pieroncini, 36 anni di Poggio Mirteto; Modesto Mario Della Rosa, 60 anni di San Giorgio a Liri (FR); Massimiliano Terrezza, 43 anni di San Giorgio a Liri; Simone Di Nallo, 42 anni di Cervaro; Giuseppe Di Pilla, 67 anni di Sant’Agapito (IS); Salvatore Maddaloni, 63 anni di Sant’Agapito; Francesco Mosillo, 37 anni di Cassino; Lucio Secondino, 45 anni di Cassino; Dino Secondino, 45 anni di Cassino; Michele De Rosa, 36 anni di Cassino;  Luca Imondi, 38 anni di Cassino; Valentina Tomassi, 35 anni di Cassino; Salvatote Secondino, 75 anni di Cassino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa sull'accoglienza dei migranti, tra gli indagati un ex consigliere comunale casertano

CasertaNews è in caricamento