Cronaca

Trovato morto in casa dopo l’allarme dei familiari

Non rispondeva al telefono, poi la tragica scoperta

Quel fatto che non rispondeva al telefono preoccupava tanto, al punto da decidere di chiamare le forze dell’ordine e chiedere un loro intervento. Ma quando sono arrivate sul posto è arrivata la tragica scoperta: l’uomo era morto. Il sentore che avevano avuto i familiari purtroppo si era rivelato esatto. A nulla sono valsi i soccorsi giunti nell’abitazione di Mondragone dopo pochi minuti: per l’uomo, 70 anni, non c’era già più nulla da fare. Stando ad una prima ricostruzione non sembrano esserci dubbi sul fatto che l’uomo sia stato colto da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto in casa dopo l’allarme dei familiari

CasertaNews è in caricamento