Cronaca

Carabinieri fanno irruzione in casa e lo trovano morto

La salma trasferita all’istituto di medicina legale

Lo hanno trovato morto su una sdraio. E’ morto così un uomo di 76 anni di Teano, rinvenuto ormai senza vita da una gazzella dei carabinieri allertata da un conoscente che non aveva notizie di lui e preoccupato che non rispondeva ai tentativi di contatto.

Così i militari hanno forzato la porta della cucina e sono entrati nell’appartamento dove hanno trovato l’uomo disteso su una sdraio. I soccorsi si sono rilevati inutili.

La salma è stata trasferita all’istituto di Medicina legale dell’ospedale di Caserta, anche se, da una prima ricostruzione, sembra che l’uomo possa essere deceduto in seguito ad un malore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri fanno irruzione in casa e lo trovano morto

CasertaNews è in caricamento