menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Tre furti in una settimana. Una donna si è trovata 'faccia a faccia' coi ladri

Appello al sindaco: “Servono più forze dell’ordine”

Tre colpi in una settimana e, addirittura, una donna si è trovata faccia a faccia coi ladri. E’ stata una settimana difficile quella vissuta a Carinaro, dove una banda di ladri (si pensa possa essere sempre la stessa) sta imperversando, provocando grande paura tra i cittadini.

A farsi portavoce di questo momento difficile è stato l’ex vice sindaco Giuseppe Barbato, che ha deciso di lanciare un appello al sindaco Nicola Affinito. “C’è sdegno, rabbia ed indignazione per i continui furti che i cittadini stanno subendo. Basta considerare che da giovedì 11 marzo a mercoledì sera 17 marzo sono stati commessi tre furti. Il primo in una villetta nella periferia di Carinaro, mentre gli altri due al centro del paese. Una costante che accomuna gli ultimi furti ad opera di tre- quattro delinquenti è che sono avvenuti in pieno giorno”.

La preoccupazione maggiore è che “i ladri entrano nelle case anche in presenza degli stessi abitanti, mettendo in serio pericolo l’incolumità dei presenti. Un esempio è quanto accaduto ad una vedova che mentre si trovava seduta all’interno del cortile i ladri attraverso il portoncino d’entrata hanno fatto man bassa razziando tutto. Faccio un appello da cittadino attivo a tutti i cittadini di Carinaro ad essere vigili e dare l’allarme appena si accorgono di movimenti o persone sospette; alle Istituzioni e alle forze dell’ordine di attenzionare maggiormente il nostro territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento