Tragedia di Ferragosto, stroncato da un malore in piscina

Indagano i carabinieri, la salma sequestrata per eseguire l'autopsia

(foto di repertorio)

Tragedia nella notte a cavallo di Ferragosto. Un uomo è stato ritrovato senza vita in una piscina di Durazzano. Si tratta di D. P., un 57enne di Cervino, morto nell'acqua della vasca di un'abitazione privata, mentre era intento a godersi un bel bagno dopo una cena tra amici.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe morto per annegamento a seguito di un malore. Sul posto sono tempestivamente accorsi i vigili del fuoco e i medici del 118, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Ad intervenire sono stati anche i carabinieri di Montesarchio, ora impegnati a far luce sulla drammatica vicenda, al centro di una indagine del sostituto procuratore Donatella Palumbo. La salma del 57enne è stata sequestrata dai militari dell'Arma ed è stato disposto l'esame autoptico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento