menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'operaio era impegnato nei lavori ad una condotta fognaria

L'operaio era impegnato nei lavori ad una condotta fognaria

Paolo sepolto vivo da una valanga di terra

L'operaio 65enne stava effettuando i lavori per una condotta fognaria quando è stato travolto

E' stato travolto da una valanga di terra che lo ha seppellito vivo. Così ha perso la vita Paolo Guerino, 65 anni originario di Salerno e dipendente di una ditta di Caserta, ormai prossimo alla pensione.

L'incidente sul lavoro si è verificato intorno alle 8 del mattino a San Benedetto del Tronto. Secondo quanto riferiscono i colleghi di AnconaToday, l'uomo era impegnato ad eseguire i lavori di posa in opera di una condotta fognaria per lo scarico delle acque bianche.

I primi a soccorrerlo sono stati alcuni colleghi che hanno recuperato il suo corpo ed hanno tentato di rianimarlo, in attesa dell'arrivo del 118. I sanitari intervenuti non sono riusciti però a stabilizzarlo e trasportarlo in eliambulanza: per questo l'operaio è stato caricato in ambulanza e portato al pronto soccorso. Purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare ed il suo cuore ha smesso di battere poco dopo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L’allarme di De Luca sui vaccini: “Forniture dimezzate”

  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento