Rifiuti, blitz e manette all’alba: 8 arresti

Nei guai imprenditori e operai di una società che si occupa della gestione di rifiuti speciali

(foto di repertorio)

Dalle prime ore della mattinata i carabinieri per la Tutela Ambientale stanno eseguendo, nelle province di Napoli e Caserta, alcuni provvedimenti cautelari a carico di 8 persone tra imprenditori e operai di una società di San Tammaro, in provincia di Caserta, che si occupa della gestione di rifiuti speciali.

Traffico illecito di rifiuti, associazione per delinquere, illecita gestione di rifiuti: sono questi i reati ipotizzati dalla Procura della Repubblica (Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli) nei confronti degli indagati - riferisce AdnKronos - Nell'operazione sono impiegati ben 40 carabinieri del Reparto Speciale e dell'Arma casertana e partenopea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento