rotate-mobile
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Torture in carcere, scarcerati in 19 a pochi giorni da Natale

La decisione del gup che aveva negato la proroga degli arresti

Arriva la svolta per 19 persone finite agli arresti nell’ambito dell’inchiesta sulle torture ai detenuti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Il giudice per l’udienza preliminare Pasquale D’Angelo, dopo aver negato la richiesta della Procura di proroga degli arresti, ha disposto la scarcerazione, a pochi giorni da Natale, di Salvatore Mezzarano di Francolise; Gennaro Loffreda; per il comandante del nucleo speciale inviato alla "Francesco Uccella" Pasquale Colucci di Tufino; per l'ex comandante della penitenziaria di Santa Maria Capua Vetere Gaetano Manganelli; per Anna Rita Costanzo di Caserta; Alessandro Biondi; Raffaele Piccolo di Marcianise; Angelo Iadicicco di Caserta; Pasquale De Filippo di Capodrise; Gabriele Pancaro di Sparanise; Michele Vinciguerra di Portico di Caserta; Fabio Ascione di Santa Maria Capua Vetere; Oreste Salerno di Calvi Risorta; Felice Savastano di Galluccio; Rosario Merola di Santa Maria Capua Vetere; Raffaele Piccolo di Caserta; Giacomo Golluccio di Tora e Piccilli; Vincenzo Lombardi di Maddaloni; Francesco Vitale di Aversa.

La richiesta è arrivata dallo stesso magistrato della Procura dopo aver incassato il "no" alla proroga degli arresti ed a pochi giorni dalla scadenza dei sei mesi di detenzione preventiva a cui sono stati sottoposti gli indagati.

Per il gup, che dovrà decidere anche sulla richiesta di rinvio a giudizio degli oltre cento indagati della maxi inchiesta, “le esigenze cautelari possono ritenersi attenuate anche in considerazione dell’efficacia deterrente derivante dal tempo trascorso in regime di custodia cautelare in carcere e di arresti domiciliari (6 mesi, nda)”.

Agli indagati resta una sola “limitazione”, quella dell’obbligo di dimora nei comuni di residenza. Nel collegio difensivo sono impegnati gli avvocati Giuseppe Stellato, Carlo De Stavola, Elisabetta Carfora, Mariano Omarto, Roberto Barbato, Vittorio Giaquinto, Angelo Raucci, Domenico Di Stasio, Valerio Stravino, Mario Corsiero, Ernesto De Angelis, Vitale Stefanelli, Michele Spina, Fabrizio Giordano, Carlo De Benedictis, Domenoco Scarpone ed Eduardo Razzino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torture in carcere, scarcerati in 19 a pochi giorni da Natale

CasertaNews è in caricamento