rotate-mobile
Cronaca Mondragone

A torso nudo sul lungomare, a Mondragone è vietato: 5 multe da 500 euro

Non rispettata l'ordinanza sindacale, pugno duro della polizia municipale

In un'azione coordinata tra il Nucleo Gus Gruppo Sicurezza Sociale Urbana e il Nucleo Polizia Marittima Quad della Polizia Locale di Mondragone, guidati dal comandante David Bonuglia, sono state multate cinque persone che giravano a torso nudo lungo il Lungomare Camillo Federico. Tale comportamento viola l'ordinanza sindacale che proibisce il giro a torso nudo nella città costiera.

Gli agenti, nell'adempimento dei loro doveri di tutela dell'ordine pubblico e del rispetto delle norme, hanno provveduto a sanzionare ciascun trasgressore con una multa di 500 euro. Questa iniziativa mira a far rispettare le leggi locali e a mantenere un decoro adeguato nelle aree pubbliche della città.

Il sindaco e le autorità locali hanno deciso di intensificare i controlli sulla conformità alle ordinanze sindacali, in particolare su comportamenti che possono danneggiare l'immagine della comunità e arrecare disturbo ai residenti e ai visitatori. La presenza dei "caschi bianchi", come sono stati definiti i membri delle forze dell'ordine coinvolti in questa operazione, sarà rafforzata fino al mese di settembre, al fine di prevenire ulteriori violazioni e garantire il rispetto delle norme.

L'ordinanza sindacale che vieta il giro a torso nudo è stata introdotta per promuovere un ambiente urbano più decoroso e rispettoso. Essa si inserisce all'interno di un ampio quadro di regolamenti che puntano a favorire la convivenza civile e a valorizzare le bellezze naturali e architettoniche di Mondragone.

Le autorità locali hanno sottolineato l'importanza di rispettare le regole vigenti, sia per i residenti che per i turisti. È fondamentale che tutti coloro che godono dei luoghi pubblici mantengano comportamenti appropriati, rispettando l'ambiente e le norme che regolano la vita comunitaria. Mondragone, grazie all'impegno delle forze dell'ordine e all'attenzione delle autorità locali, mira a preservare la propria identità e a offrire a residenti e visitatori un'esperienza piacevole e armoniosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A torso nudo sul lungomare, a Mondragone è vietato: 5 multe da 500 euro

CasertaNews è in caricamento