Topi in classe alla scuola elementare

Trovati escrementi nelle aule. Genitori infuriati, il Comune piazza le trappole

La scuola elementare di via Roma a Caserta

Topi in classe alla scuola elementare Giannone, ex Lombardo Radice, di via Roma a Caserta.

Nella giornata di ieri in via Roma si è recata anche una squadra del Comune che ha tamponato la problematica installando qualche trappola. Anche l'Asl ha verificato la problematica. Domani, con la scuola chiusa, il Comune effettuerà la sanificazione degli ambienti, sia interni che esterni. La chiusura non avrà ripercussioni sull'attività didattica, con l'istituto che osserva la settimana "corta". L'unica problematica è legata ad un mercatino organizzato dai genitori degli alunni che, ovviamente, non si terrà. Probabilmente sarà rimandato alla prossima settimana.

Nella giornata di ieri molti genitori, inferociti, hanno accusato la dirigente Maria Bianco sulla mancata chiusura della scuola. Accuse ingiuste visto che la serrata può essere disposta solo su disposizione del Comune di Caserta o dall'Asl.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento