Topi in classe alla scuola elementare

Trovati escrementi nelle aule. Genitori infuriati, il Comune piazza le trappole

La scuola elementare di via Roma a Caserta

Topi in classe alla scuola elementare Giannone, ex Lombardo Radice, di via Roma a Caserta.

Nella giornata di ieri in via Roma si è recata anche una squadra del Comune che ha tamponato la problematica installando qualche trappola. Anche l'Asl ha verificato la problematica. Domani, con la scuola chiusa, il Comune effettuerà la sanificazione degli ambienti, sia interni che esterni. La chiusura non avrà ripercussioni sull'attività didattica, con l'istituto che osserva la settimana "corta". L'unica problematica è legata ad un mercatino organizzato dai genitori degli alunni che, ovviamente, non si terrà. Probabilmente sarà rimandato alla prossima settimana.

Nella giornata di ieri molti genitori, inferociti, hanno accusato la dirigente Maria Bianco sulla mancata chiusura della scuola. Accuse ingiuste visto che la serrata può essere disposta solo su disposizione del Comune di Caserta o dall'Asl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento