rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Va allo stadio per Juve Stabia-Casertana, arrestato dalla polizia

L’uomo, riconosciuto dagli agenti, era destinatario di un provvedimento di Daspo

Un 44enne di Castellamare di Stabia,Vincenzo Amita, è stato arrestato dalla Polizia di Stato nella serata di ieri presso lo Stadio Romeo Menti, in occasione dell’incontro di calcio Juve Stabia - Casertana. Gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno riconosciuto l’uomo, perché destinatario di un provvedimento di Daspo per la durata di 3 anni, emesso dal Questore di Cosenza nel 2016, nonché sottoposto alla pena accessoria di Divieto di Accesso alle manifestazioni sportive, per la durata di 4 anni, emesso dal Tribunale di Torre Annunziata, sezione Distaccata di Castellammare di Stabia, notificatogli nel mese di marzo scorso.

Il 44enne, inoltre, è sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei primi 15 minuti dell’inizio di ogni tempo della partita, cosa che, tra l’altro, aveva ottemperato, ritornando allo stadio. I poliziotti hanno arrestato Amita, in quanto inottemperante sia al provvedimento amministrativo che a quello penale sottoponendolo nella serata di ieri agli arresti domiciliari, in attesa d’esser giudicato con rito per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va allo stadio per Juve Stabia-Casertana, arrestato dalla polizia

CasertaNews è in caricamento