menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex capo dell'Ufficio tecnico Felice Auriemma

L'ex capo dell'Ufficio tecnico Felice Auriemma

Auriemma in aula nel processo all'ex sindaco

L'ex capo dell'Utg chiamato a testimoniare dopo la condanna

Si è avvalso della facoltà di non rispondere l'ex capo dell'ufficio tecnico al Comune di San Felice a Cancello, Felice Auriemma, già condannato a 5 anni ed 8 mesi nel processo con rito abbreviato sul quale già è stato fatto ricorso in Appello.

Auriemma era stato chiamato al banco dei testimoni da parte del pubblico ministero Gerardina Cozzolino nell'udienza del processo sulla Tangentopoli sanfeliciana - che vede imputati politici, tra cui l'ex sindaco Pasquale De Lucia, tecnici comunali ed imprenditori - svoltasi stamattina al tribunale di Santa Maria Capua Vetere dinanzi al collegio presieduto dal giudice Carotenuto. Oltre ad Auriemma, che non ha parlato ai giudici, sono stati escussi alcuni dipendenti dell'impresa della raccolta rifiuti che hanno precisato le modalità di pesatura dell'immondizia alla quale non avrebbero mai assistito. "Mettevamo il camion sulla pesatrice e scendevamo - hanno riferito - Poi non vedevamo le operazioni che si svolgevano all'interno dell'ufficio". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento