Terremoto, attivato il piano di emergenza comunale

L'avviso del sindaco Tessitore dopo il sisma per fronteggiare eventuali evacuazioni

Il sindaco di Francolise Gaetano Tessitore

Il Comune di Francolise attiva il Piano di Emergenza comunale in seguito alle due scosse sismiche verificatesi nella giornata di ieri, l'ultima delle quali, di magnitudo 2,7, è stata avvertita in maniera nitida dalla popolazione.

E' quanto fa sapere con un avviso pubblicato all'Albo Pretorio dell'Ente il sindaco Gaetano Tessitore che ha attivato tutte le misure per fronteggiare "eventuali evacuazioni che dovessero rendersi necessarie a seguito di ulteriori scosse sismiche". 

Il Piano di Emergenza Comunale prevede aree di raccolta della popolazione dove sarà possibile ricevere primi soccorsi. Un atto doveroso e precauzionale ma senza "creare alcun allarmismo", scrive il sindaco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento