menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Operazione di esercito e forze dell'ordine

Operazione di esercito e forze dell'ordine

Operazione 'Terra dei Fuochi': sequestrata fabbrica di container abusiva | FOTO

Operazione di Esercito e forze dell'ordine nell'agro aversano: 8 denunciati

Sette attività controllate, 3 sanzionate ed 8 denunciati. Continuano i controlli di Esercito e forze dell’ordine, nell’ambito dell’Operazione “Terra dei Fuochi”, nelle province di Napoli e Caserta, su programmazione dell’incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania che, vista la stagione estiva, tendono ad aumentare.

In campo 26 equipaggi, per un totale di 62 unità appartenenti al Raggruppamento Campania, al Comando 21° Reggimento genio "guastatori" dell'Esercito Italiano, al Commissariato di Aversa e Torre del Greco, ai Carabinieri di Trentola Ducenta e Torre del Greco, alla Guardia di Finanza di Aversa e Torre del Greco, al Roan della Guardia di Finanza di Napoli, alla Polizia Metropolitana di Napoli, alla Polizia Provinciale di Caserta, ai Carabinieri Forestale di Calvi Risorta e Torre del Greco nonché alle Polizie Municipali dei Comuni di Trentola Ducenta e Torre del Greco, Personale dell’Asl di Caserta, l’Arpac di Caserta e il G.O.R.I. Spa di Ercolano .

Controllate 7 attività imprenditoriali e commerciali, di cui 3 sanzionate; 29 persone identificate, di cui 8 denunciati tra lavoratori irregolari e rei di illeciti ambientali; 19 auto o autocarri, di cui 17 sequestrate e circa 2500 metri quadrati di aree sequestrate. I reati contestati sono la gestione e lo smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni nonché l'esercizio abusivo della professione.

In particolare, nel comune di Lusciano, è stata posta sotto sequestro un’area di 2300 metri quadrati, all’interno della quale venivano svolte attività di lavorazione e riparazione di container abitativi senza alcuna autorizzazione, venivano inoltre rinvenute ingenti quantità di rifiuti speciali derivanti dagli scarti di lavorazione. Mentre nel comune di Trentola Ducenta è stata sequestrato un terreno di circa 200 metri quadrati dove persistevamo 15 vetture prive di parti meccaniche e carrozzeria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L’allarme di De Luca sui vaccini: “Forniture dimezzate”

  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

  • Attualità

    Il caso del mercato ortofrutticolo torna in Consiglio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento