Blitz contro lavoro in nero e 'veleni': 8 denunce e 104mila euro di multe

Operazione interforze nella 'Terra dei fuochi': sequestrate 4 aziende

Nuovo "Action day" interforze nella "Terra dei Fuochi" sul territorio dei comuni di Caivano e Acerra, nel napoletano, e San Tammaro, in provincia di Caserta. Obiettivo contrastare lo smaltimento illecito e i roghi di rifiuti industriali, artigianali e commerciali. L'operazione, con il coordinamento delle prefetture di Napoli e Caserta, ha visto sul campo 30 equipaggi per un totale di 72 unita' interforze.

Sul territorio sono state controllate 5 attività imprenditoriali e commerciali, 4 quelle poste sotto sequestro, 92 le persone identificate, di queste 8 denunciate tra lavoratori irregolari rei di illeciti ambientali e 4 sanzionate, 56 auto/autocarri controllati, di cui 3 sequestrati e 3 sanzionati, circa 4.250 mq di aree sequestrate, circa 50 metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi sequestrati ed oltre 104mila euro di sanzioni comminate.

I reati contestati sono stati quelli di gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento