Terra dei Fuochi, blitz in 2 Comuni: 7 denunce e sigilli a 4 aziende | FOTO

Esercito in campo per il contrasto all'abbandono e alla gestione illecita dei rifiuti

Militari posti a controllo dell'area controllata

Personale dell’Esercito in concorso alle forze di polizia hanno portato a termine una nuova azione di contrasto al fenomeno dell’abbandono e gestione dei rifiuti sul territorio delle province di Napoli e Caserta. I comuni che hanno visto attenzionare il proprio territorio, dall’Action Day, sono stati Ercolano e Caserta. Sono state verificate 6 attività imprenditoriali, commerciali e private, di cui 4 sequestrate, 38 persone identificate, di cui 7 denunciate tra lavoratori irregolari e rei di illeciti ambientali, 13 auto e autocarri controllati, di cui 3 sequestrati, 38 macchinari/attrezzature industriali sequestrate, circa 32000 mq di aree sequestrate, oltre 185 tonnellate di materiali vari riconducibili a scarti di lavorazione e non, e circa 44mila euro di sanzioni amministrative comminate derivanti da reati di gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti di lavorazione.

In campo sono scesi 30 equipaggi per un totale di 69 unità interforze appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito, alla Polizia Metropolitana di Napoli e quella Provinciale di Caserta, ai Carabinieri Forestale, alla Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato, ai Carabinieri, alle Polizie Municipali di Ercolano, Marigliano e Caserta, supportati dall’Arpac di Caserta e dell’Asl di Caserta. Un valido apporto alle operazioni sul campo è stato dato dall’Apr (Aeromobile dell’Esercito a pilotaggio remoto) tipo “Uav-Raven”, che durante le operazioni svolgeva un controllo aereo sulle zone sottoposte a verifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento