Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Terra dei Fuochi, sigilli a 6 aziende 'illegali': nei guai 7 persone

Sigilli a 5.690 metri quadrati di aree con 266 metri cubi di rifiuti speciali pericolosi

Nuovo 'Action Day' interforze nei comuni di Casalnuovo e Sessa Aurunca nell'ambito delle operazioni contro lo smaltimento illecito e i roghi di rifiuti industriali, artigianali e commerciali. L'attività si è svolta secondo la pianificazione stabilita con il coordinamento delle prefetture di Napoli e Caserta in base alla programmazione proposta dall'Incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi nella regione Campania nell'ambito della Cabina di regia "Terra dei Fuochi".

In campo 27 equipaggi che hanno controllato 7 attività imprenditoriali sequestrandone 6. Controlli anche su 26 persone, di queste 7 denunciate tra lavoratori irregolari rei di illeciti ambientali e 5 sanzionate, e 6 veicoli tutti sequestrati come i circa 5.690 metri quadrati di aree con 266 metri cubi di rifiuti speciali pericolosi e non. Sigilli anche ai 13mila litri di liquidi pericolosi. In totale sono state comminate sanzioni per 516 euro.

I reati contestati sono quelli di gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei Fuochi, sigilli a 6 aziende 'illegali': nei guai 7 persone

CasertaNews è in caricamento