rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca Castel Volturno

Vuole uccidersi con il gas, salvato dai carabinieri

I vicini hanno allertato i militari che hanno tirato fuori dall'appartamento il 53enne

Ha tentato di togliersi la vita nella sua casa di via Bramante a Castel Volturno. Nel tardo pomeriggio di oggi, B.C., 53enne castellano, si è barricato in casa ed aveva deciso di suicidarsi recidendo il tubo del gas.

Le esalazioni, che ormai avevano saturato l'ambiente, hanno allarmato i vicini che hanno chiamato i carabinieri di Castel Volturno. I militari hanno fatto irruzione nell'appartamento, spento il gas, trascinato fuori dall'edificio l'uomo privo di sensi. Lo hanno rianimato fino all'intervento dell'ambulanza. È stato trasportato presso l'ospedale civile San Rocco di Sessa Aurunca. Il tempestivo intervento dei militari ha evitato il peggio. L'edificio é stato poi messo in sicurezza per la fuoriuscita di gas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole uccidersi con il gas, salvato dai carabinieri

CasertaNews è in caricamento