Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Tentano il colpo al supermercato durante il 'coprifuoco' | FOTO

I malviventi hanno provato a bloccare gli accessi all'area utilizzando i carrelli della spesa per evitare l’intervento della sicurezza

I sospetti costretti a scappare a mani vuote

Continua la scia dei furti in provincia di Caserta nonostante i ferrei controlli a tappeto delle forze dell’ordine per l'osservanza delle restrizioni volte al contrasto della diffusione del contagio da coronavirus. Nella tarda serata di giovedì 2 aprile (alle 22,35 circa) un gruppo di malviventi hanno provato ad introdursi in un supermercato adiacente al caseificio 'Casaro del Re' a Capua.

I sospetti hanno provato a bloccare gli accessi all’area utilizzando i carrelli della spesa per evitare l’intervento della sicurezza; ma, loro malgrado, sono finiti a portata del sistema di sicurezza Bor che, connesso in tempo reale dalla sua postazione remota in partnership con la vigilanza privata Dss Security, ha immediatamente rilevato l’anomalia, e classificato l’evento come “pericoloso” attivando di conseguenzo i protocolli di sicurezza e mettendo in fuga i sospetti a mani vuote.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano il colpo al supermercato durante il 'coprifuoco' | FOTO

CasertaNews è in caricamento