Ladri tentano irruzione in un'azienda: messi in fuga dalla vigilanza

La banda composta da almeno 8 persone ha provato a forzare il cancello d'ingresso

I ladri ripresi dalle telecamere

Banda di ladri messa in fuga dall'allarme e dalla vigilanza. E' quanto accaduto nel corso della notte tra il 4 ed il 5 agosto a Teverola dove i banditi hanno tentato di fare irruzione all'interno della Log Center.

Si tratta del secondo tentativo che l'impresa ha subito in pochi mesi. I malviventi, almeno 8, sono giunti nei pressi dei cancelli d'ingresso a bordo di una Fiat Multipla. Erano intenzionati ad andare fino in fondo. Hanno tentato di forzare il cancello ma l'occhio vigile del sistema di videosorveglianza a distanza ha fatto scattare l'allarme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stata allertata la vigilanza che a bordo di un'auto è pimobata sul posto costringendo i banditi ad una rocambolesca fuga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento