rotate-mobile
Cronaca

Tentativi di furto in casa in aumento del 65% nel casertano

I dati del servizio di guardiania a distanza Bor

Furti in aumento in questo primo semestre 2023 in provincia di Caserta. È quanto si evince dall’analisi condotta da Bor Security, azienda casertana leader in servizi di portierato e guardiania virtuale per aziende e privati. Analizzando i furti sventati da gennaio a giugno di quest’anno e confrontandoli con quelli dello stesso periodo dello scorso anno, ciò che è risultato è stato un aumento di tentativi di furti in provincia di Caserta del 65%. Se nel 2022 sono stati sventati 28 furti in provincia di Caserta, quest’anno i tentativi di furto non andati a segno sono stati 46. Numeri preoccupanti che mostrano come, soprattutto in alcune zone, i malviventi sono tornati con prepotenza a far visita sia in abitazioni private che in attività commerciali o aziende. Ma a preoccupare non è soltanto la provincia di Caserta perché anche in quella di Napoli i numeri sono in crescita: dai 13 furti sventati nel primo semestre del 2022 siano saliti a 23.

I consigli per evitare furti in casa

Con l’arrivo dell’estate la maggior parte delle persone tende a stare molto fuori casa per sfuggire alla morsa del caldo o per le meritate vacanze. È proprio in questo periodo che i malviventi trovano terreno fertile per colpire. Forti del fatto che causa caldo i proprietari tendono a non chiudere tutte le porte e finestre prima di uscire, spesso riescono ad andare a segno con facilità. È importante non abbassare la guardia e adottare sempre dei semplici accorgimenti per limitare i danni come ad esempio chiudere tutte le porte e finestre, lasciare una luce accesa per far capire che c’è qualcuno in casa o prestare attenzione alla chiusura di cancelli o portoni dietro la nostra uscita. Diverso il discorso se partiamo per le vacanze e restiamo la casa incustodita per diversi giorni. In questo caso oltre a chiudere tutto è importante, se abitiamo in condomini, avvisare una persona di fiducia che dia un occhio all’abitazione, prelevi la corrispondenza dalla buca della lettera e ponga attenzione a qualsiasi movimento o rumore strano proveniente dall’abitazione. Dotarsi di un sistema d’allarme, ancora meglio uno di controllo a distanza, rappresenta una delle soluzioni più convenienti per dormire sonni tranquilli senza ansie anche quando si è lontani da casa o dal proprio esercizio commerciale o azienda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentativi di furto in casa in aumento del 65% nel casertano

CasertaNews è in caricamento