rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Tentano di rapinare una coppietta appartata, arrestati due minorenni

Messi in fuga da alcuni presenti, sono stati rintracciati in una casa famiglia

Hanno tentato di rapinare una coppietta che si era appartata nella zona del Policlinico di Caserta. Per questo due minorenni, entrambi di origini egiziane, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato di Caserta.

Tutto ha inizio quando viene segnalato al 113 un tentativo di rapina. Immediatamente sul posto viene inviata una volante dalla Questura di Caserta. Grazie al contributo di testimoni, viene fornita una dinamica dei fatti, con una descrizione della coppia di baby rapinatori che, armati di pistola - probabilmente giocattolo - hanno provato a rapinare la coppia. Altre persone presenti in zona sono intervenute mettendo in fuga i due.

Gli indizi raccolti hanno consentito di individuare i due giovani, già noti, presso una “casa famiglia” di Caserta. Entrambi sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto.

All’esito del giudizio di convalida, tenutosi nella mattinata di oggi, l’Autorità giudiziaria ha disposto l’applicazione della custodia cautelare. I due saranno associati all’Istituto penale per minorenni di Nisida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rapinare una coppietta appartata, arrestati due minorenni

CasertaNews è in caricamento