rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Tenta di uccidere la moglie, ma la pistola si inceppa: fermato un 87enne

I fatti a Pedara, in provincia di Catania

Prova a sparare alla moglie, ma si inceppa la pistola. È accaduto a Pedara, Catania; protagonista un 87enne casertano, ex dipendente delle ferrovie.  Quando la pistola si è bloccata, l’uomo non si è arreso, e ha colpito la donna, una 78enne con la quale conviveva in locali separati, con il calcio della pistola, ma l'ex moglie è riuscita a disarmarlo. 

Lui, come riporta l’Ansa, non si è arreso e l'ha colpita con un bastone che usava per potere camminare e poi ha tentato di strangolarla. A bloccarlo, poi, sono stati dei vicini di casa che, allertati dalle urla di dolore della donna, sono intervenuti portandola via fino all'arrivo dei Carabinieri che hanno fermato l'uomo. Alla base di quanto accaduto, forse un problema legato ad un vecchio contenzioso economico.

I carabinieri hanno sequestrato l'arma utilizzata dal pensionato, trovata a terra, una Berretta calibro 7,65 con il numero di matricola cancellato. La vittima è stata condotta in ospedale ad Acireale per diverse ferite. L’uomo è stato fermato per tentato omicidio e ricettazione di arma da fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di uccidere la moglie, ma la pistola si inceppa: fermato un 87enne

CasertaNews è in caricamento