Senza lavoro tenta di uccidersi sui binari della stazione

Salvato in extremis da due poliziotti che lo hanno portato via

Senza lavoro, disperato e pronto a farla finita: è la descrizione dell’uomo che mercoledì pomeriggio ha tentato il suicidio alla stazione ferroviaria di Aversa.

Il 50enne si è steso sui binari aspettando l’imminente arrivo del treno, ma è stato notato da due poliziotti, che si trovavano sul treno fermo in stazione, che, capendo la gravità della situazione, sono scesi subito dal proprio convoglio e prima che arrivasse l'altro treno hanno tratto in salvo l’uomo, rischiando di essere investiti loro stessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanta paura per i passeggeri che hanno assistito alla scena ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. I due poliziotti, entrambi casertani, si trovavano in stazione per pure caso: si stavano infatti recando a Roma per prendere servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI Zannini è eletto, Oliviero leader del Pd, Smarrazzo avanti in Italia Viva

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento