Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Beccato dalle telecamere a sversare rifiuti: blitz dei carabinieri nell'impresa edile

Sequestrate targhe e carte di circolazione di un camion

Un camion che sversa rifiuti (immagine di repertorio)

Intercettato dalle telecamere mentre sversava rifiuti speciali tra la Provinciale 147 e via del Pino, a Grazzanise. Per questo i carabinieri hanno sequestrato le targhe ed i documenti di circolazione di un camion di un'impresa edile di Villa Literno.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, sono state avviate nel dicembre del 2020. Dall'autocarro vennero sversati rifiuti speciali non pericolosi costituiti da legno, ceramiche e materiale bituminoso. Le investigazioni espletate mediante la visione delle telecamere degli impianti di video-sorveglianza della zona e servizi di osservazione, rientrano nell'ambito delle indagini condotte dalla Procura della Repubblica, finalizzate alla prevenzione e repressione del dilagante fenomeno dell'illecito smaltimento dei rifiuti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato dalle telecamere a sversare rifiuti: blitz dei carabinieri nell'impresa edile

CasertaNews è in caricamento