Addio allo storico patron del teatro Cimarosa

Si è spento ad 80 anni in ospedale: "Ha promosso per tutta la vita la cultura"

Se n'è andato, in un letto di ospedale, ad 80 anni lo storico patron del teatro 'Cimarosa' di Aversa che ieri pomeriggio (14 luglio) alle 19 ha salutato tutti i suoi familiari per questo suo ultimo viaggio verso il cielo. Renato Virgilio ha dedicato la sua vita alla cultura e al teatro dando lustro alla città di Aversa con rassegne teatrali che hanno portato sul territorio normanno i migliori attori d'Italia e del mondo, soprattutto tra gli anni 70 e 80 quando Virgilio ha gestito anche il teatro 'Metropolitan'. 

Renato Virgilio già da qualche anno viveva gli 'acciacchi' dell'età e ieri ha smesso di vivere dopo un ricovero urgente per delle complicazioni che poi lo hanno portato alla morte. Ha seguito sempre laboratori teatrali, ha lavorato per la cultura della città di Aversa e non solo per tutta la vita. Chi lo ha conosciuto ha voluto ricordare quanto abbia "promosso la cultura in ogni sua forma, se ne va un grande figlio di Aversa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Oggi è un giorno per me molto triste - ha commentato il sindaco di Aversa Alfonso Golia - Ho conosciuto Don Renato in farmacia, nonostante i tanti acciacchi sempre con una marcia in più, sempre la battuta pronta, sempre a lui l’ultima parola. Fermarsi a chiacchierare con lui era sempre un grande piacere, un uomo saggio e sincero. La Città gli deve molto per avere, con la sua famiglia, recuperato il Teatro Cimarosa e il salone Romano. Gli sarò per sempre grato perché quel palco ha segnato un evento speciale della mia vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento