Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Addio allo storico patron del teatro Cimarosa

Si è spento ad 80 anni in ospedale: "Ha promosso per tutta la vita la cultura"

Se n'è andato, in un letto di ospedale, ad 80 anni lo storico patron del teatro 'Cimarosa' di Aversa che ieri pomeriggio (14 luglio) alle 19 ha salutato tutti i suoi familiari per questo suo ultimo viaggio verso il cielo. Renato Virgilio ha dedicato la sua vita alla cultura e al teatro dando lustro alla città di Aversa con rassegne teatrali che hanno portato sul territorio normanno i migliori attori d'Italia e del mondo, soprattutto tra gli anni 70 e 80 quando Virgilio ha gestito anche il teatro 'Metropolitan'. 

Renato Virgilio già da qualche anno viveva gli 'acciacchi' dell'età e ieri ha smesso di vivere dopo un ricovero urgente per delle complicazioni che poi lo hanno portato alla morte. Ha seguito sempre laboratori teatrali, ha lavorato per la cultura della città di Aversa e non solo per tutta la vita. Chi lo ha conosciuto ha voluto ricordare quanto abbia "promosso la cultura in ogni sua forma, se ne va un grande figlio di Aversa".

"Oggi è un giorno per me molto triste - ha commentato il sindaco di Aversa Alfonso Golia - Ho conosciuto Don Renato in farmacia, nonostante i tanti acciacchi sempre con una marcia in più, sempre la battuta pronta, sempre a lui l’ultima parola. Fermarsi a chiacchierare con lui era sempre un grande piacere, un uomo saggio e sincero. La Città gli deve molto per avere, con la sua famiglia, recuperato il Teatro Cimarosa e il salone Romano. Gli sarò per sempre grato perché quel palco ha segnato un evento speciale della mia vita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio allo storico patron del teatro Cimarosa

CasertaNews è in caricamento