Gli esperti del Team Covid casertano 'curano a distanza' studente contagiato in un campus universitario

Il caso svelato dal direttore generale dell'Asl Russo: "Approccio terapeutico portoghese sbagliato"

Sono stati i medici del team Covid di Grazzanise a capire che qualcosa in quel piano terapeutico non funzionava. Così hanno trovato una soluzione, a distanza, per garantire cure adeguate ad uno studente napoletano risultato positivo in un campus universitario in Portogallo, dove si trova per il programma Erasmus. 

A rivelare l'aneddoto è stato il direttore generale dell'Asl Caserta Ferdinando Russo nel corso dell'incontro con la stampa per spiegare la conversione del Melorio di Santa Maria Capua Vetere in Covid Hospital. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il ragazzo è risultato positivo qualche giorno fa ed aveva avviato una cura - ha spiegato Russo - Ma i risultati stentavano ad arrivare. Così la mamma ci ha contattato. Gli specialisti del team Covid di Grazzanise si sono consultati con i colleghi portoghesi verificando che quell'approccio terapeutico non era adeguato. Così è stato modificato il piano di terapia ed ora il ragazzo sta meglio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento