Team Covid per l'assistenza domiciliare ai contagiati

Il progetto del sindaco per aiutare a casa coloro che hanno contratto il virus

Un team Covid di medici ed infermieri per prestare assistenza sanitaria ai cittadini contagiati da questo maledetto Covid-19. E' l'idea del sindaco di San Marcellino, Anacleto Colombiano, che sottolinea come la situazione nel suo paese sia diventata ormai "critica". Attualmente ci sono 243 persone positive al Covid, "numero destinato purtroppo a salire visto che c'è ancora tanta gente che aspetta i risultati dei tamponi. In totale abbiamo avuto 122 persone guarite e 4 nostri concittadini deceduti", ha detto il sindaco.

"Valgono le raccomandazioni di sempre e cioè quelle di rispettare il distanziamento sociale, di uscire solo per casi strettamente necessari e sempre muniti di mascherina e lavarsi spesso le mani. Chi attende i risultati di un tampone deve farlo restando a casa, mi raccomando- Nonostante la situazione difficile ci sono anche buone notizie: stanno arrivando diversi certificati che attestano la guarigione di molti nostri concittadini, inoltre è in dirittura d'arrivo un progetto Comunale di assistenza sanitaria per i malati positivi al Covid. Sarà istituito un apposito team che andrà a visitare i nostri concittadini presso le proprie abitazioni. Dobbiamo resistere, io e la mia amministrazione siamo dalla vostra parte. Tutti insieme ce la faremo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento