Tassista abusivo inseguito sulla Domiziana: era senza patente ed assicurazione

Ha provato a 'disfarsi' dei clienti ma non è bastato

Il taxi abusivo fermato dai vigili urbani

Inseguito e catturato un tassista abusivo a Castel Volturno. Si tratta di N. C. U., nigeriano di 39 anni, regolarmente residente nel comune castellano, gravato da precedenti penali per reati contro il patrimonio e con la peculiarità di tramutarsi in tassista all'occorrenza.

Nel tardo pomeriggio di giovedì, non fermandosi all'alt impostogli dagli agenti della polizia municipale di Castel Volturno, ha cercato di darsi alla fuga prima di esser bloccato e denunciato. Al km 37 della SS Domiziana gli agenti della polizia municipale castellana in servizio di pattugliamento del territorio per l'emergenza Covid-19 hanno intimato l'Alt al 39 enne nigeriano a bordo della sua Fiat Marea Station Wagon insieme a 3 connazionali. All'imposizione degli agenti ha finto di fermarsi e mentre gli uomini della polizia locale stavano per avvicinarsi al veicolo ha cercato di investirli, scappando via lungo la SS Domiziana in direzione Pinetamare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ne è nato un inseguimento per le stradine del 'Villaggio Coppola'. In via Veneto in maniera repentina si è sbarazzato dei tre passeggeri che si sono immediatamente dileguati nelle stradine interne al Villaggio per poi proseguire a forte velocità il suo tragitto. È stato però bloccato in via Napoli. N. C. U. era sprovvisto di patente e di copertura assicurativa e per questo sanzionato oltre per le violazioni alle misure normative anticovid. È stato poi deferito alla Procura di Santa Maria Capua Vetere per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale ed il veicolo utilizzato come taxi abusivo è stato posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI Quattro eletti già ufficiali. E' guerra all'ultimo voto in 'Noi Campani' e per il secondo al Pd

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate e Velardi verso il ballottaggio: sarà di nuovo sfida a 2 per la fascia

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento