menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Scialdone e l'ex sindaco Pasquale De Lucia

Antonio Scialdone e l'ex sindaco Pasquale De Lucia

Tangentopoli, la difesa di De Lucia 'inchioda' il supertestimone

Giallo sul contratto di Scialdone: il titolare della ditta non riconosce la firma

Il patron della Ecologica Impianti disconosce la sua firma sul contratto di collaborazione stipulato per le lrestazioni lavorative di Antonio Scialdone.

E' questa la circostanza fatta emergere nel corso del controesame dell'ex direttore generale del Cub nell'ambito del processo sulla tangentopoli sanfeliciana che vede alla sbarra l'ex sindaco Pasquale De Lucia, rientrato a San Felice a Cancello (sia pur restando ai domiciliari) dopo mesi di esilio a Scalea, ed altri amministratori, dirigenti ed imprenditori della città della Valle di Suessola.

Dopo tre udienze si è conclusa la testimonianza di Scialdone interrogato prima dal pubblico ministero Gerardina Cozzolino e poi dai difensori che hanno accusato la scarsa credibilità del superteste. Scarsa credibilità che emergerebbe anche da un documento prodotto dall'avvocato Pasquale Vigliotti, difensore proprio di De Lucia, da cui viene fuori come il titolare della Ecologica Impianti, Franco Borrozzino, non ha riconosciuto la sua firma sul contratto che regolava i rapporti tra la società e lo stesso Scialdone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento