menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex sindaco di San Felice a Cancello Pasquale De Lucia tra gli imputati del processo

L'ex sindaco di San Felice a Cancello Pasquale De Lucia tra gli imputati del processo

Tangentopoli, il perito svela il "sistema" delle autorizzazioni

Il consulente della Procura parla degli atti per le attività degli imprenditori al processo

Il consulente tecnico della Procura Fuschetti svela le modalità con cui venivano rilasciate le autorizzazioni agli imprenditori che facevano parte del sistema di corruttela messo in piedi dall'ex amministrazione di San Felice a Cancello.

E' quanto accaduto oggi nel corso del processo a carico degli ex amministratori della città della Valle di Suessola, tra cui l'ex sindaco Pasquale De Lucia, finiti sotto accusa per vari reati tra cui la corruzione.

Il perito, nominato dal pm Gerardina Cozzolino, si è soffermato sulla regolarità delle autorizzazioni rilasciate per varie attività commerciali tra cui un autolavaggio ed un supermercato.

Il processo è stato dunque rinviato al prossimo mese di gennaio per il prosieguo dell'istruttoria con altre persone che saranno chiamate al banco dei testimoni per rispondere alle domande della pubblica accusa e del collegio dei difensori di cui fanno parte, tra gli altri, gli avvocati Gennaro Iannotti, Alberto Martucci, Romolo Vignola e Paolo Pascarelli Dell'Aquila.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento