rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Cesa

Sversa pezzi di carrozzeria in strada, incastrato dalle telecamere e multato

Il sindaco annuncia: "Firmerò una nuova ordinanza affinché siano posti a carico del contravventore i costi di smaltimento e bonifica"

Sversa scarti di carrozzeria in zona Arena sperando di farla franca, ma viene identificato e multato. E' quanto accaduto a Cesa, dove un cittadino proveniente da un comune confinante si è reso responsabile dello sversamento abusivo di rifiuti.

Oltre alle sanzioni per la violazione delle norme ambientali, il comando di polizia municipale, guidato dal comendante Nicomede De Lucia, ha multato il soggetto in questione anche per una serie di violazioni al Codice della strada. “Il sistema delle telecamere funziona - spiegano il sindaco Enzo Guida e l’assessore all’ambiente Alfonso Marrandino - nei prossimi giorni sanzioneremo altri soggetti che pure sono stati autori di sversamenti abusivi”.

Ogni qual volta c’è uno scarico, dopo l'individuazione della targa, occorre esperire una serie di accertamenti, avvalendosi della collaborazione dei comandi vigili urbani dei comuni di appartenenza. Ciò comporta qualche giorno di ritardo, ma non si sfugge ai controlli. “Nelle prossime ore - spiegano gli amministratori comunali - sarà emessa una ulteriore ordinanza affinché siano posti a carico del contravventore i costi di smaltimento e bonifica sostenuti da comune per bonificare l’area”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sversa pezzi di carrozzeria in strada, incastrato dalle telecamere e multato

CasertaNews è in caricamento