Bimbi picchiati all’asilo, rito abbreviato per le 4 suore | LE IMMAGINI ESCLUSIVE

Fissata l’udienza decisiva: le maestre riprese dai video

Alcuni fotogrammi dei video in cui si vedono le suore che picchiano i bambini

Si terrà tra pochi giorni l’udienza del processo a carico delle quattro suore indagate per i maltrattamenti ai danni dei bambini dell’asilo che frequentavano la scuola paritaria Santa Teresa del Bambin Gesù di San Marcellino. Dopo che il gip aveva disposto il giudizio immediato, l’avvocato della madre superiora (76 anni di Aquilonia) e delle altre ‘sorelle’ (filippine ed indonesiane) ha scelto il rito abbreviato per le sue assistite, che sono attualmente sospese dall’insegnamento fino a maggio 2019. L’udienza si terrà davanti al gip Paone del tribunale di Napoli Nord. 

La vicenda, scoppiata a giugno di quest’anno dopo l’operazione dei carabinieri, ha creato un grande scalpore a San Marcellino visto che la scuola paritaria affidata alle educatrici cattoliche era molto conosciuta. Ad incastrarle ci sono numerosi video (da cui sono stati presi i frame che CasertaNews vi mostra in esclusiva) in cui si vedono chiaramente le aggressioni ai bambini durante l’orario scolastico. In un'occasione, addirittura, un bambino finisce a terra accanto alla scrivania della suora dopo essere stato colpito.

Le indagini sono scaturite dalle denunce presentate ai carabinieri di San Marcellino da parte dei genitori di cinque bambini che, all'interno delle mura domestiche, avevano manifestato disagio e cambiamenti di umore chiaramente riconducibili a comportamenti subiti presso l'istituto scolastico. La madre superiore tentò anche di comprare il silenzio di una famiglia, offrendo di ripagare la retta scolastica. Le famiglie delle vittime si costituiranno parte civile tramite gli avvocati Gabriele Piatto, Arcangelo D’Alessio e Luigi Bartolomeo III.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento