rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Due statue rubate dall'Antica Capua ritrovate negli Stati Uniti

I carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale hanno recuperato i beni. Caccia aperta ad una terza effige

I Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale recuperano due sculture in marmo sottratte a Santa Maria Capua Vetere databili tra il II e il III secolo d.C. L’attività investigativa ha portato al recupero dei due importanti beni culturali illecitamente trafugati ed esportati negli Stati Uniti mentre una terza statua è ancora in fase di ricerca.

L'operazione dei carabinieri sarà presentata lunedì 11 luglio alle 11, presso il Museo archeologico dell’antica Capua di Santa Maria Capua Vetere (via Roberto D’Angiò 44). All'iniziativa parteciperanno il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Carmine Renzulli, il Comandante dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale (TPC), Gen. B. Roberto Riccardi, la Direttrice della Direzione regionale Musei Campania, Marta Ragozzino e la Direttrice del Museo archeologico dell’antica Capua, dell’Anfiteatro campano e del Mitreo, Ida Gennarelli. Nell'occasione le due statue saranno esposte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due statue rubate dall'Antica Capua ritrovate negli Stati Uniti

CasertaNews è in caricamento