Terrorizza moglie e figli e viene condannato

L'uomo ha incassato 2 anni per i pedinamenti ed i blitz a sorpresa a casa della ex

La donna veniva pedinata dall'ex

Pedimamenti e "blitz a sorpresa" in casa della ex moglie. Comportamenti che avevano terrorizzato la donna ed i suoi figli minori. Per questo motivo i giudici del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere hanno condannato a 2 anni G.M., di Santa Maria la Fossa, difeso dall'avvocato Massimiliano Di Fuccia. La sentenza è stata pronunciata dai giudici. L'uomo dovrà risarcire anche la ex, costituitasi parte civile, per le sue condotte persecutorie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

Torna su
CasertaNews è in caricamento