Minaccia di morte l'ex compagna e la sua famiglia, nei guai 23enne

Il giovane sottoposto a divieto di avvicinamento e obbligo di presentazione alla polizia

Nel pomeriggio di martedì agenti del commissariato di polizia di Santa Maria Capua Vetere hanno dato esecuzione ad una misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa, nonché dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, emessa dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di M.C., 23enne di Macerata Campania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini hanno permesso di evidenziare gravi e concordanti indizi di colpevolezza in ordine alla fattispecie di reato di stalking commesso nei confronti della ex compagna e quindi tentativi di approccio molesti, continue telefonate, minacce di morte rivolte anche ai familiari della ex compagna. M.C. già lo scorso  6 maggio  era già stato colpito da una misura cautelare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

Torna su
CasertaNews è in caricamento