menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La conduttrice tv Barbara D'Urso

La conduttrice tv Barbara D'Urso

Falsi profili su Instagram per stalkerare Barbara D'Urso, nei guai il fan casertano

Un 45enne è stato denunciato dalla Procura di Milano per le minacce e le molestie alla conduttrice tv

Aveva creato diversi profili su Instagram che facevano il verso a quello reale della sua conduttrice televisiva preferita, Barbara D’Urso, una vera e propria operazione di stalkeraggio ai danni del volto di Mediaset.

A finire nei guai un 45enne casertano, S.C., individuato dalla polizia postale e indagato dalla Procura di Milano perché, “con condotte reiterate, ed in special modo mediante la creazione di profili social a lei apparentemente riferibili, molestava e minacciava Maria Carmela D’Urso, in modo da cagionare nella medesima un perdurante e grave stato di ansia e di paura”.

Come riporta ‘Il Giorno’, il 45enne una volta individuato dalla polizia ha anche ammesso di aver messo in piedi i diversi profili fake, negando però che alla base vi fosse un piano criminale: “Le mie erano solo opinioni scherzose - ha spiegato - non ho diffamato nessuno”.

A denunciare il tutto è stata proprio la D’Urso, con lo stalking iniziate dal febbraio dello scorso anno e che si è trascinato per mesi e mesi, fino a quando un errore compiuto nella pubblicazione di una foto ha permesso alla polizia postale di individuarlo e di perquisire la sua abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento