rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Macerata Campania

Perseguita la ex e la segue dentro la caserma dei carabinieri: lei lo denuncia e lo fa arrestare

Il 36enne ossessionato dopo la fine della loro relazione. La vittima pedinata e minacciata di morte

Perseguita la ex e la segue fino all'interno della caserma dei carabinieri dove lei lo denuncia e lo fa arrestare. E' successo a Macerata Campania dove i militari della locale stazione hanno tratto in arresto un 36enne.

La donna, esasperata dal suo ex compagno, si era recata in caserma per sporgere l'ennesima denuncia per atti persecutori. Una situazione insostenibile fatta di telefonate, continui messaggi ma anche pedinamenti per controllare gli spostamenti o anche monitorare le chiamate sul telefonino della donna, che già da qualche anno aveva posto fine alla loro relazione. A generare nella donna un perdurante e grave stato d’ansia e di paura avrebbero contribuito anche alcune azioni estreme poste in essere dall’uomo che, mostrandosi particolarmente nervoso, si sarebbe presentato presso la sua abitazione e presso il luogo di lavoro, minacciandola di morte. In un'occasione il 36enne avrebbe anche danneggiato per gelosia la vettura alla vittima di 34 anni.

Un vero incubo a cui la donna ha deciso di porre fine recandosi in caserma. Anche nel pomeriggio di ieri il trentaseienne ha seguito la vittima, fino agli uffici della Stazione dei Carabinieri, insistendo con continui messaggi e chiamate. Questa volta però è stato bloccato ed arrestato dai militari dell’Arma. L’uomo, che dovrà rispondere di atti persecutori nei confronti della sua ex compagna è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita la ex e la segue dentro la caserma dei carabinieri: lei lo denuncia e lo fa arrestare

CasertaNews è in caricamento