Spari con la pistola giocattolo: c'è la denuncia

Ragazzino centrato ad una gamba da pallini di plastica. Indagano i carabinieri

E' stata presentata una denuncia contro ignoti per la serata di follia di Pietramelara. Stamattina un ragazzo minorenne, accompagnato dai genitori, si è presentato dai carabinieri ed ha raccontato di essere stato centrato ad una gamba da alcuni pallini di plastica esplosi da una pistola giocattolo. Al momento, per gli investigatori dell'arma, l'ipotesi più accreditata è quella della 'bravata'. Sarebbe stato, con ogni probabilità, un altro giovane a sparare i pallini, con la ragazzata che non ha avuto fortunatamente conseguenze più gravi (si pensi se il ragazzo fosse stato colpito ad un occhio). Le indagini sono tuttora in corso per capire quanto accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento