Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Santa Maria Capua Vetere / Via Firenze

Ferito al volto con una fucilata: acquisiti i filmati delle telecamere

Sull'episodio avvenuto al rione Sant'Andrea indaga la polizia

Sparato in pieno volto con un fucile da caccia. La vittima è M.F. 47enne sammaritano con precedenti, raggiunto da un solo colpo di pistola mentre si trovava a bordo della propria vettura una Fiat Punto in sosta in via Firenze, nel rione Sant'Andrea dei Lagni, verso le 23 di lunedì 9 ottobre.

Stava bivaccando in compagnia di altre persone quando una Mercedes di colore scuro, secondo le prime ricostruzioni, si è avvicinata alla vettura ed ha esploso un solo colpo di fucile. Il colpo esploso ha infranto il parabrezza ed ha colpito l'uomo in gran parte del volto, interessando lo zigomo e la guancia. In un primo momento il 47enne è uscito barcollante e grondante di sangue dall'auto e vagava in strada. Visto dai residenti ed automobilisti è stato allertato il 118.

È stato trasportato presso l'ospedale civile di Caserta dove si trova tutt'ora ricoverato. È in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Le indagini sono affidate ai poliziotti del commissariato di Santa Maria Capua Vetere ed agli uomini della Squadra Mobile della Questura di Caserta. Dai primi riscontri effettuati, non c'è presenza di bossoli o cartucce sul posto. All'arrivo delle volanti della polizia chi era in compagnia della vittima si è dato alla fuga. Sono stati acquisiti i filmati dei circuiti di videosorveglianza pubblici e privati presenti in zona.

I poliziotti, sulle indicazioni delle prime dichiarazioni raccolte da testimoni hanno effettuato numerose perquisizioni al momento con esito negativo alla ricerca del fucile da caccia. Il 47enne ha presumibilmente visto il suo aggressore. Ancora sedato non è stato escusso dagli investigatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito al volto con una fucilata: acquisiti i filmati delle telecamere
CasertaNews è in caricamento