Spari fuori al bar a Capodanno: chiusura per il locale

I carabinieri hanno dato esecuzione al provvedimento. Trovati 9 colpi ed individuati 3 giovani

I colpi trovati a terra

Era in occasione dell’ultimo dell’anno appena quando i carabinieri della stazione di Trentola Ducenta, coordinati dalla Compagnia di Aversa, intervennero a causa dell’esplosione di alcuni colpi d’arma da fuoco nei pressi di un bar di Trentola Ducenta.

Nell’occasione furono rinvenuti 9 colpi a salve esplosi tramite due pistole sceniche da 3 giovanissimi del luogo prontamente identificati dai Carabinieri tramite la ricostruzione delle immagini di videosorveglianza.

Proprio le evidenze raccolte, ritenute gravemente pregiudizievoli per l’ordine e la sicurezza pubblica, hanno spinto i Carabinieri di Trentola ad avanzare al Questore di Caserta proposta di sospensione di ogni licenza ai sensi dell’art. 100 T.U.L.P.S., provvedimento che non tardava ad arrivare, tant’è che il Questore, sposando in pieno il contenuto della proposta, decretava la chiusura per giorni 15 dell’esercizio pubblico, affidandone l’esecuzione ai Carabinieri che è avvenuta nel primo pomeriggio di venerdì, 24 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento