Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

Camminava con la pistola minacciando i passanti, si è rinchiuso nel locale dopo l'arrivo della polizia

Il luogo della sparatoria al rione Tescione

Terrore al rione Tescione a Caserta dove intorno alle 13 c'è stata una sparatoria. E' accaduto al bar di via Vescovo Natale, a una decina di metri dalla chiesa.

L'ARRIVO DELLA POLIZIA, GLI SPARI, I SOCCORSI I IL VIDEO

Gianfranco Lamonica, 41 anni, vestito da militare, è arrivato armato nei pressi del bar. Era stato visto girare con una pistola in mano. Scarrellava il caricatore, poi puntava l'arma contro i passanti. Qualcuno ha allertato la polizia che è giunta rapidamente sul posto. L'uomo si è rintanato nel locale. I poliziotti gli hanno intimato di uscire fuori. "Esci con le mani alzate e getta la pistola". Un avviso ripetuto una, due, tre volte. Poi quando Lamonica ha puntato la pistola verso la polizia gli agenti hanno aperto il fuoco, ferendolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto rapidamente è giunta un'ambulanza che ha soccorso il 41enne. Poi è stato trasportato al vicino ospedale per le ferite riportate alle braccia ed alle gambe in seguito al conflitto a fuoco. Lamonica è molto conosciuto in zona perché la frequentava spesso pur non abitando al Rione Tescione. 

IL 'SERGENTE' COLPITO DA 3 COLPI DI PISTOLA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento