Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Villa di Briano

Sparato alle gambe sul pianerottolo di casa

Agguato a Villa di Briano. Il ferito portato in ospedale dai familiari

Gli sparano ad una gamba sul pianerottolo di casa. È quanto accaduto a Villa di Briano dove G. P., di 39 anni, è stato attinto da un proiettile calibro 9 ad una gamba sul ballatoio della propria abitazione.

L'aggressore, presumibilmente noto alla vittima, si è allontanato lasciando G. P. sanguinante sul pavimento. È stato soccorso dai familiari che l'hanno trasportato d'urgenza presso il Pronto Soccorso della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno. È stato operato d'urgenza per l'estrazione del proiettile e le sue condizioni sono stabili, non è in pericolo di vita.

Sulla particolare dinamica dell'aggressione indagano i carabinieri del comando provinciale di Caserta. Stando ai primi riscontri dei militari i motivi del violento gesto non sono riconducibili a contesti della criminalità organizzata. Le ricerche dell'aggressore sembrano convergere verso il Capoluogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparato alle gambe sul pianerottolo di casa

CasertaNews è in caricamento