rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Aversa

Dagli arresti domiciliari spaccia a tre ragazzini, pusher in manette

I carabinieri lo hanno trovato in possesso di marijuana e hashish

I carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta, nel corso di un servizio di controllo del territorio ad Aversa,, hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti di D.C.V., 28enne residente ad Aversa e sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari al momento dell’arresto.

I militari dell’Arma dopo aver sorpreso, fermato e segnalato alle autorità competenti tre giovani che avevano poco prima acquistato da D.C. V. varie dosi di hashish e marijuana, all’esito dell’immediata perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto nella sua  disponibilità 113,5 grammi di hashish e 51,5 grammi marijuana,  tutti suddivisi in dosi, vario materiale per confezionamento, 2 bilancini di precisione, la somma di 135 euro in contanti e 2 telefoni cellulari utilizzati per l’attività illecita.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dagli arresti domiciliari spaccia a tre ragazzini, pusher in manette

CasertaNews è in caricamento