Spaccio di droga alla Rotonda, pusher arrestato e scarcerato dopo meno di 24 ore

Il blitz degli agenti mentre vendeva una dose. Condannato a 1 anno con pena sospesa è tornato libero

Il blitz della polizia alla Rotonda di San Nicola la Strada

Ancora un arresto per spaccio di droga alla Rotonda di viale Carlo III, a San Nicola la Strada. Stavolta in manette è finito un cittadino gambiano beccato dagli agenti della Squadra Volanti della Questura di Caserta, guidata dal dirigente Luigi Ricciardi, con circa 30 grammi tra hashish e marijuana

Il blitz è scattato nella giornata di lunedì. Gli agenti erano di pattuglia nella zona di Largo Rotonda quando hanno notato due ragazzi, il gambiano insieme ad un casertano, che stavano confabulando qualcosa. Drizzate le antenne i poliziotti hanno visto che l'italiano cedeva una banconota all'altro che si allontanava tra le siepi. E' stato visto mentre cercava qualcosa nell'erba, un pacchetto di sigarette. Ha estratto qualcosa dal suo interno ed è tornato dall'acquirente. A quel punto gli agenti sono intervenuti.

All'interno di quel pacchetto nascosto nella piazza sono stati trovati circa 30 grammi di sostanze stupefacenti, hashish e marijuana. Di lì l'arresto per spaccio di droga.

Il cittadino africano, incensurato, all'esito del giudizio con direttissima celebrato a Santa Maria Capua Vetere è stato condannato a 1 anno, con pena sospesa, ed al pagamento di 2mila euro di multa ed è stato scarcerato. Il rilascio è avvenuto dopo meno di 24 ore dal suo arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, test positivo confermato dalle controanalisi. La 24enne ha incontrato 8 persone

Torna su
CasertaNews è in caricamento