Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

In auto con 2 kg di droga, arrestato dopo lungo inseguimento

Un 22enne di Caserta finisce in manette: fermato a Roma insieme al 'collega' pusher 21enne

Beccato nella Capitale con la droga in auto ed arrestato dalla polizia dopo un lungo inseguimento. Un 22enne di Caserta finisce in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Con lui è stato arrestato anche un 21enne romano, presente nell'auto insieme al giovane casertano. I due sono stati fermati dagli aenti di Fidene-Serpentara in seguito ad un inseguimento di un chilometro in via Ugo Ojetti, dopo che non si erano fermati all'alt polizia.

I poliziotti - riferisce AdnKronos - al momento del controllo dei documenti hanno notato il forte odore di hashish e hanno chiesto al soggetto di consegnare la droga. Il 21enne romano, incensurato, ha estratto dal proprio slip un pacchetto di sigarette all'interno del quale era celato un involucro di hashish del peso di 1,18 grammi. Ma visto il forte odore, gli agenti hanno proceduto alla perquisizione del veicolo dove è stata rinvenuta una busta in tela contenente altri 12 panetti di tipo hashish per un peso complessivo di 2,084 kg.

Il 22enne di Caserta, trovato con un borsello contenente 18.010 euro divisi in banconote di vario taglio, nel tentativo di sfuggire al controllo, ha tentato di darsi alla fuga correndo a piedi nella trafficata via Ojetti, ma è stato fermato 300 metri dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con 2 kg di droga, arrestato dopo lungo inseguimento

CasertaNews è in caricamento