rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Recale

Spaccio di droga, 9 rischiano il processo

Il gip ha fissato l'udienza preliminare per i pusher

Spaccio di cocaina, hashish e marijuana anche a minorenni, tra Caserta, San Nicola la Strada, San Marco Evangelista e Recale. Per questo 9 persone rischiano il processo. Il giudice per le indagini preliminari Alessia Stadio, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha fissato infatti l'udienza preliminare a carico degli indagati. 

Dovranno presentarsi dinanzi al giudice, nell'udienza fissata a fine novembre, Alessandro Bervicato, 46 anni di Caivano; Giovanni Bervicato, 41 anni di Caivano; Antonio Braccio, 29 anni di Recale; Marco Dolpino, 29 anni di Caivano; Klodian Luku, 47 anni di San Nicola la Strada; Fabio Massaro, 28 anni di Recale; Federico Massaro, 25 anni di Recale; Michelangelo Savarese, 55 anni di Caivano; Manuel Scarfato, 35 anni di Recale. 

Secondo quanto ricostruito dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere - pm Gerardina Cozzolino - gli indagati si sarebbero resi protagonisti della cessione di stupefacenti a numerosi acquirenti avvenuta nell'hinterland di Caserta. Nel collegio difensivo sono impegnati, tra gli altri, gli avvocati Marco Argirò, Paolo Sperlongano, Alessandro Barbieri, Paolo Piccolo, Nicola Russo e Carmine Nacca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga, 9 rischiano il processo

CasertaNews è in caricamento