Beccato con un panetto di hashish, patteggia condanna 'mini'

Il giudice accoglie la pena a 1 anno e due mesi per un 59enne

Beccato con un panetto di hashish

Ha patteggiato la pena a 1 anno e 2 mesi di reclusione Vincenzo T., 59 anni di Maddaloni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' stata questa la decisione del gip Grammatica del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che ha accolto la richiesta di pena concordata avanzata dal difensore dell'uomo, l'avvocato Nello Sgambato.

Il 59enne venne beccato nel novembre del 2019 insieme ad un'altra persona in possesso di un panetto di hashish e di altri frammenti della stessa sostanze stupefacente. Nel corso del controllo venne rinvenuta droga anche all'interno dell'auto sulla quale i due viaggiavano, una Opel Corsa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento