Spaccio di eroina e cocaina ai Palazzi Grimaldi: arrestato 32enne

L'uomo è stato sorpreso dagli agenti di polizia e per scappare li ha presi a calci e pugni

(foto di repertorio)

La polizia di Stato ha tratto in arresto il cittadino nigeriano Nze Celestine di 32 anni, in Italia senza fissa dimora e privo di permesso di soggiorno, responsabile di detenzione a fine di spaccio di cocaina ed eroina. Nella serata dell’8 ottobre il personale della polizia di Stato del Commissariato di Castel Volturno traeva in arresto il 32enne nigeriano al termine di un’attività di polizia, finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nei pressi dei Palazzi Grimaldi.

Gli agenti di polizia nel corso di un servizio di osservazione notavano due soggetti, un uomo ed una donna ed intuivano che l’oggetto della loro conversazione potesse riguardare proprio l’acquisto di droga. Gli operatori intervenivano appena dopo la cessione della sostanza stupefacente dallo spacciatore alla donna e, nonostante il tentativo di fuga riuscivano a bloccare l’uomo che per tentare di guadagnarsi la fuga iniziava a colpire con pugni e calci gli operanti, mentre la donna si dava alla fuga nelle campagne adiacenti, approfittando della situazione e del buio faceva perdere le sue tracce. Una volta bloccato, l’uomo veniva perquisito e si rinvenivano nelle tasche dei suoi pantaloni 760 euro (in banconote di taglio da 50, 20, 10 e 5) e numerose confezioni di cellophane trasparente termosaldato, contenenti eroina e cocaina per un peso complessivo di circa 90 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato, dopo gli adempimenti di rito, è stato associato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria procedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento